NEPAL

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Nepal: coronavirus, al via la vaccinazione degli operatori sanitari

Katmandu, 27 gen 15:15 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro del Nepal, Khadga Prasad Sharma Oli, ha dato il via oggi alla campagna di vaccinazione contro il coronavirus dalla sua residenza di Baluwatar, a Katmandu, mentre in undici ospedali della capitale si cominciavano le somministrazioni. A ricevere la prima dose è stato il direttore dell’Ospedale Sukraraj per le malattie tropicali e infettive. Gli operatori sanitari, infatti, insieme ad altri lavoratori esposti al rischio di contagio, sono stati individuati come primi destinatari dei vaccini, per un totale di circa 430 mila persone. A seguire saranno vaccinate le persone con più di 55 anni e poi quelle con più di 40. Il vaccino utilizzato è il Covishield prodotto dal Serum Institute of India (Sii), ovvero quello dell’Università di Oxford e del gruppo farmaceutico anglo-svedese AstraZeneca, di cui il governo indiano ha inviato in dono un milione di dosi. Le vaccinazioni verranno effettuate in 65 dei 77 distretti del Paese. Per la campagna sono stati formati 600 addetti. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE