VENEZUELA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Venezuela: relatrice speciale Onu su diritti umani in visita dal 1 al 12 febbraio (2)

Caracas, 27 gen 11:38 - (Agenzia Nova) - Lo scorso 3 dicembre Maduro ha ribadito il suo appello a revocare le sanzioni contro il Venezuela, nel contesto della crisi legata alla pandemia del nuovo coronavirus. Il capo dello stato è intervenuto alla sessione straordinaria dell’Assemblea generale Onu, incentrata sulla risposta alla pandemia. “È tempo che le grandi potenze revochino queste misure criminali”, ha detto Maduro, denunciando che al Venezuela viene impedito di accedere ai "conti per pagare i medicinali di cui ha bisogno la popolazione, forniture mediche e carburante”. "Alcuni potenti paesi del nord hanno continuato la loro politica di politicizzazione della pandemia e l'hanno trasformata in un'ulteriore opportunità per imporre i propri interessi egemonici attraverso l'aggressione economica", ha detto Maduro. Il presidente venezuelano ha quindi chiesto che il vaccino contro la Covid-19 venga dichiarato “bene pubblico di beneficio globale”, al fine di garantire la sua distruzione gratuita. (segue) (Vec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE