INDONESIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Indonesia: la banca centrale prevede un forte afflusso di capitale internazionale

Giacarta, 26 gen 09:41 - (Agenzia Nova) - La banca centrale dell'Indonesia prevede un forte afflusso di capitali esteri nel mercato finanziario del Paese, con un conseguente rafforzamento della rupia indonesiana sul dollaro. Dall'inizio del 2021 la valuta indonesiana ha mantenuto un tasso di cambio sostanzialmente stabile, dopo aver perso l'1,1 per cento sul biglietto verde nel corso del 2020. Intervistato a margine del Forum economico mondiale (Wef) in corso a Singapore, il governatore di Bank Indonesia, Perry Warjiyo, ritiene che "fondamentalmente, la nostra rupia sia ancora sottovalutata, e dunque esiste un potenziale di rafforzamento e stabilizzazione". Warjiyo ha citato diversi fattori che a suo dire potrebbero sostenere un apprezzamento della rupia, a cominciare dal tasso di inflazione "molto basso" in Indonesia; secondo il governatore, l'inflazione tornerà a crescere in maniera sostenuta nel Paese solo dal quarto trimestre 2021. (segue) (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE