DIFESA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Difesa: Esercito italiano, inizia l’Operazione Igea contro il Covid-19

Roma, 23 ott 2020 12:04 - (Agenzia Nova) - Circa 1.400 unità, distribuite in 200 team e in grado di eseguire fino a 30 mila tamponi al giorno, saranno operative a partire dal prossimo fine settimana. Lo riferisce un comunicato dell'Esercito italiano. È questo il contributo dell'Operazione "Igea", condotta da team interforze composti da personale dell'Esercito e delle altre Forze armate, che il Ministero della Difesa ha messo a disposizione dei cittadini su tutto il territorio nazionale per incrementare la capacità giornaliera del Paese di effettuare tamponi. In particolare, da questa mattina, in via dei Bersaglieri alla Cecchignola, è attiva la prima postazione messa a disposizione dall'Esercito Italiano per effettuare i tamponi orofaringei di ricerca del nuovo coronavirus in modalità "Drive through": si accede direttamente in auto, senza scendere dalla propria vettura. Tale assetto, allestito e gestito dal Comando Logistico dell'Esercito, prevede un dispositivo in cui saranno impiegati medici e infermieri del Policlinico Militare di Roma "Celio" e del Dipartimento Militare di Medicina Legale di Roma, con il supporto logistico del personale dell'ottavo Reggimento Trasporti "Casilina", opererà anche in sinergia con le Autorità Sanitarie della Regione Lazio, che interverranno, nei prossimi giorni, con propri sanitari. (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE