ARABIA SAUDITA

 
 

Arabia Saudita: Fmi abbassa stime crescita, prevista ripresa del 2,6 per cento nel 2021

New York, 26 gen 15:03 - (Agenzia Nova) - Il Fondo monetario internazionale (Fmi) ha rivisto al ribasso le proiezioni di crescita dell’Arabia Saudita per il 2021. Nell’aggiornamento del rapporto World Economic Outlook, pubblicato oggi, l’organizzazione internazionale ha stimato una crescita per il regno saudita del 2,6 per cento nell’anno in corso, con una revisione al ribasso dello 0,5 per cento rispetto alle proiezioni del rapporto di ottobre 2020. Per il 2022, l’Fmi prevede per l’Arabia Saudita una crescita del 4 per cento, proiezione in rialzo dello 0,6 per cento rispetto al rapporto dello scorso ottobre. Per quanto riguarda le stime per l’anno appena trascorso, l’Fmi ha stimato per il 2020 una contrazione dell’economia saudita pari al 3,9 per cento, in rialzo rispetto al -5,4 per cento del rapporto di ottobre 2020. Per la regione del Medio Oriente-Asia centrale, l’Fmi prevede una crescita del 3 per cento nell’anno in corso, dato rimasto inalterato rispetto al rapporto di ottobre 2020. Per il 2022, l’organizzazione internazionale prevede per la regione una crescita del 4,2 per cento, rivedendo al rialzo dello 0,2 per cento per precedenti proiezioni fatte lo scorso anno. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE