SPECIALE ENERGIA

 
 

Speciale energia: forniture di gas algerino in Italia diminuite del 40 per cento

Algeri, 27 gen 14:15 - (Agenzia Nova) - L'azienda italiana Eni ha affermato che le forniture di gas naturale algerino sono diminuite a tassi variabili dall'inizio di quest'anno, raggiungendo in alcuni casi un calo del 40 per cento. Secondo quanto riportato dal quotidiano “Echorouk”, che cita a sua volta il portale italiano "Quidianoenergia.it", le forniture di gas dall'Algeria attraverso il gasdotto Enrico Mattei si sono ridotte dall'inizio dell'anno algerino, con quantitativi inferiori alle attese dal 15 al 30 percento. Secondo la stessa fonte, il primo messaggio comunicato ai clienti Eni dalla società algerina Sonatrach è stato il 5 gennaio e parlava di una riduzione del 40 per cento delle forniture di gas all'Italia. Eni ha indicato, secondo la stessa fonte, che la riduzione delle forniture di gas dall'Algeria all'Italia è avvenuta in dieci giorni spedichi, a seguito dei tagli del 5 gennaio, e precisamente nei giorni 8, 10, 12, 13, 14, 15, 19, 20, 21 e 22 gennaio. Il partner italiano di Sonatrach ha dichiarato che continuerà a monitorare l'evoluzione della situazione e informerà su eventuali sviluppi relativi alle forniture di gas. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE