FRANCIA

 
 

Francia: Ong lanciano azione contro governo per mettere fine a "controlli discriminatori"

Parigi, 27 gen 09:48 - (Agenzia Nova) - Sei organizzazioni non governative (Ong) hanno lanciato un'azione in Francia contro i "controlli di identità discriminatori" effettuati dalla polizia. Le Ong hanno fatto sapere che se al termine di quattro mesi il governo francese non darà loro delle "risposte soddisfacenti" si rivolgeranno alla giustizia. Le organizzazioni, tra cui Amnesty International e Human Rights Watch, "prendono questa iniziativa inedita per far cessare i controlli di identità discriminatori, pratica stigmatizzante e degradante per tutte le persone che ne sono vittima in Francia", si legge in un comunicato. Il presidente francese Emmanuel Macron, durante un'intervista rilasciata alla testa on line "Brut", ha riconosciuto che "oggi quando si ha un colore della pelle che non è bianco si subiscono molti più controlli". (Frp)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE