GIAPPONE

 
 

Giappone: ancora in calo il consenso al primo ministro Suga

Tokyo, 26 gen 09:29 - (Agenzia Nova) - Il tasso di approvazione goduto dal governo del primo ministro del Giappone, Yoshihide Suga, continua a calare. Secondo un sondaggio d'opinione effettuato dal quotidiano "Asahi" tra il 23 e il 24 gennaio scorsi, appena il 33 per cento dei cittadini giapponesi esprime un giudizio positivo in merito all'esecutivo, mentre il tasso di disapprovazione è aumentato al 45 per cento. Ben il 73 per cento dei cittadini consultati nell'ambito del sondaggio imputa a Suga di non aver dimostrato una leadership adeguata nella gestione della crisi pandemica. Ad appena quattro mesi dal suo insediamento, il governo del premier Suga ha eroso la metà del suo tasso di gradimento iniziale. Il consenso è più basso tra le donne (31 per cento), ma esibisce un drastico calo anche tra gli elettori del Partito liberaldemocratico (Ldp), di cui Suga è esponente: secondo il sondaggio di "Asahi", il 65 per cento degli elettori dell'Ldp approva l'operato del governo, contro l'87 per cento dello scorso settembre. Tra gli elettori che si professano indipendenti, il consenso all'esecutivo in carica è crollato in quattro mesi dal 51 al 16 per cento. Il giudizio sul primo ministro Suga è influenzato da una gestione dell'emergenza pandemica che molti giapponesi reputano confusionaria. Suga ha alternato il sostegno a piani come gli incentivi al turismo interno, oggetto di polemiche anche durante una audizione parlamentare oggi, 26 gennaio, a minacce di provvedimenti sanzionatori o addirittura detentivi per quanti non si attengono alle misure di prevenzione dei contagi. Tali ipotesi per il momento non hanno trovato attuazione pratica, e paiono mutuate dal formulario di gestione della crisi di alcuni governi occidentali, che mal si adatta all'attitudine della società giapponese ad agire sul piano del consenso pubblico, facendo leva sulla propensione di quel Paese alla coesione sociale. (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE