BRASILE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Brasile: AstraZeneca chiude alle imprese, impossibile vendere il vaccino ai privati (2)

Brasilia, 26 gen 19:59 - (Agenzia Nova) - Il vaccino sviluppato da AstraZeneca ha ricevuto l'autorizzazione per l'uso emergenziale da parte delle autorità brasiliane. Il governo federale ha stipulato un accordo per ottenere 100 milioni di dosi di questo vaccino. Le forniture sono tuttavia in ritardo a causa di questioni di ordine diplomatico tra il Brasile e la Cina. Il principio attivo necessario alla produzione in Brasile di dosi di vaccino è infatti prodotto presso un laboratorio cinese su licenza di AstraZeneca. Tuttavia per l'esportazione verso Brasilia è necessario il visto buono del governo di Pechino che ancora non ha sciolto tutte le riserve. Il presidente Bolsonaro, dal canto suo, ha affermato che il governo federale sostiene l'iniziativa intrapresa delle imprese. "Il governo federale è favorevole alla possibilità che questo gruppo di imprenditori importi vaccini a costo zero per le casse dello stato. Con 33 milioni di dosi gratis per lo stato si aiuterebbe molto l'economia e chi vuole vaccinarsi potrà farlo liberamente", ha detto Bolsonaro. (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE