ITALIA-UE

 
 

Italia-Ue: Pittella (Pd), sul debito non chiediamo sconti a nessuno

Roma, 26 nov 2020 15:46 - (Agenzia Nova) - "Oggi la priorità assoluta è trovare l'accordo sul Bilancio europeo e attivare presto il Programma di Next generation Eu, superando veti e scongiurando rinvii. Il governo Italiano è stato protagonista della scelta europea di dotarsi di strumenti adeguati per combattere la pandemia e le sue conseguenze sociali ed economiche". Lo afferma il senatore Gianni Pittella, vicepresidente del gruppo del Partito democratico al Senato. "Abbiamo incoraggiato e sostenuto l'avvio di una operazione di mutualizzazione del debito, ma non chiediamo sconti a nessuno - aggiunge -. L'Italia è un Paese che non si è mai sottratto alle sue responsabilità e ha sempre onorato i suoi impegni. Sapremo utilizzare puntualmente ed efficacemente le opportunità e le risorse finanziarie a nostra disposizione per ritrovare la via della crescita e dello sviluppo sostenibile. Altra cosa è approfondire una discussione a livello europeo sulla revisione delle politiche economiche che per troppi anni sono state improntate all'austerità recessiva". (com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE