COVID

 
 

Covid: Roggiani (Pd Milano), cruscotto di sorveglianza regionale di nuovo in tilt

Milano, 27 gen 13:08 - (Agenzia Nova) - "Il cruscotto di sorveglianza regionale che monitora l’andamento della pandemia Covid nei singoli comuni è di nuovo in tilt". Lo denuncia in una nota la segretaria del Pd Milano Silvia Roggiani, facendo sapere che "stamattina alcuni sindaci si sono trovati di fronte a numeri sestuplicati in 24 ore. Dopo alcuni di giorni in cui il dato sulle persone positive sembrava essersi assestato, adesso si è tornati alla situazione iniziale con numeri non realistici rispetto alla situazione del territorio”. A segnalare le anomalie sono stati primi cittadini di Cornaredo e Cesano Boscone, nel Milanese, che hanno pubblicato su Facebook le immagini del “cruscotto”, ovvero il sistema di biosorveglianza di Regione Lombardia. “Ieri eravamo a 56 positivi, oggi ne compaiono 416”, fa sapere il sindaco di Cesano Boscone Simone Negri. Un aumento drastico nel numero dei positivi riscontrato anche a Cornaredo. “Dopo alcuni giorni in cui i dati forniti ai sindaci da parte di Regione Lombardia erano in linea con la situazione reale, oggi il numero complessivo di positivi che ci viene fornito giornalmente è nuovamente esploso. A Cornaredo non abbiamo 355 casi, vengono ancora erroneamente conteggiati coloro che sono guariti, come da protocollo, senza il tampone negativo poiché senza sintomi e positivi da più di 21 giorni”, denuncia su Facebook il sindaco Yuri Santagostino, commentando: “Credo che il punto di partenza per superare insieme questa situazione sia avere dati trasparenti e certi”. “Gravissimo - conclude Roggiani - che questo accada mentre il presidente Fontana e la sua giunta hanno ingaggiato una battaglia politica con l'Istituto superiore di Sanità, pur di non ammettere di aver commesso un errore. Tutto questo è inammissibile, Regione fornisca dati certi e trasparenti. La Lombardia non può continuare ad essere umiliata da chi non sa nemmeno far di conto". 
(Rem)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE