TUNISIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Tunisia: il partito islamico Ennahda auspica che il capo dello Stato approvi il rimpasto di governo (4)

Tunisi, 27 gen 12:35 - (Agenzia Nova) - Nella tarda serata di ieri il rimpasto di governo proposto dal premier tunisino, Hichem Mechichi, ha ottenuto la fiducia da parte dell'Assemblea dei rappresentanti del popolo, il parlamento monocamerale tunisino, al termine di una concitata sessione plenaria. L'assemblea, composta da 217 deputati, ha approvato i nomi proposti da Mechichi, alcuni dei quali con una maggioranza risicata. Youssef Zouaghi, ministro della Giustizia, 140 voti. Walid Dhahbi, ministro dell'Interno, 138 voti. Abellatif Missaoui, ministro dei Domini statali, 144 voti. Chiheb ben Ahmed, ministro dell'Ambiente e dello Sviluppo sostenibile, 140 voti. Hedi Khairi, ministro della Salute, 137 voti. Ridha Ben Mosbah, ministro dell'Industria, 136 voti. Sofiene Ben Tounes, ministro dell'Energia e delle Miniere, 131 voti. Oussama Khriji, ministro dell'Agricoltura, 128 voti. Youssef Ben Brahim, ministro degli Affari culturali, 141 voti. Youssef Fennira, ministro della Formazione professionale e dell'Occupazione, 118 voti. Zakarya Bel Khouja, ministro dello Sport, 138 voti. (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE