SPECIALE DIFESA

 
 

Speciale difesa: Kenya-Somalia, tensioni nell'Oltregiuba, Unione africana invita al dialogo

Addis Abeba, 27 gen 13:15 - (Agenzia Nova) - Si tratta della prima volta che le forze di sicurezza dell’Oltregiuba prendono il controllo di Baled Hawo dal febbraio 2020, quando le truppe dell’Esercito nazionale somalo (Sna) vi avevano fatto ingresso, e la mossa rischia ora di aggravare ulteriormente i già precari rapporti fra Mogadiscio e Buaale. In passato il governo della Somalia ha spesso accusato il Kenya, attraverso le Forze di difesa keniote (Kdf), di fornire sostegno alle forze di sicurezza dell’Oltregiuba, affermazione sempre respinta da Nairobi. Secondo diverse fonti citate dai media somali, dietro l’attacco ci sarebbe in particolare Abdirashid Janan, l’influente ex ministro della Sicurezza dell’Oltregiuba che nel 2019 è stato arrestato dall’Sna prima di fuggire e trovare rifugio in Kenya da dove ha progettato e avviato un'operazione militare per riprendere il controllo di Baled-Hawo, città considerata strategica nella regione di Ghedo. Il governo federale e l’Oltregiuba sono contrapposte da una disputa sul controllo della regione. Il Kenya considera l’Oltregiuba come una sorta di zona cuscinetto in funzione anti-al Shabaab. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE