CILE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Cile: ministro Finanze presenta dimissioni e si propone come candidato alle presidenziali (5)

Santiago Del Cile, 26 gen 16:20 - (Agenzia Nova) - Lo scorso 25 ottobre il Cile ha votato a grande maggioranza a favore della riforma dell'attuale Costituzione in uno storico referendum. Il Sì alla riforma ha ottenuto oltre il 78 per cento delle preferenze, mentre nel quesito sul tipo di assemblea che sarà incaricata di redigere il testo si è imposto con oltre il 79 per cento il modello interamente costituente con partecipazione di genere egualitaria. Con il 47,5 per cento circa degli aventi diritto, l'affluenza dell'elettorato è stata maggiore a quella delle ultime elezioni generali pur condizionata dal persistente contesto della pandemia del nuovo coronavirus. Il presidente Sebastian Pinera, ha definito la giornata come "un trionfo della cittadinanza e della democrazia" che ha "dimostrato nuovamente la natura democratica, partecipativa e pacifica dello spirito dei cileni". Pinera si è augurato quindi che la nuova Costituzione rappresenti un fattore di "unità e stabilità". Le elezioni per la scelta dei costituenti si terranno ad aprile del 2021, mentre la nuova Costituzione dovrà essere redatta nel termine massimo di un anno per poi essere ratificata da un secondo referendum. (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE