RUSSIA-TURCHIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Russia-Turchia: vicepremier turco Simsek, piloti hanno agito in autonomia su abbattimento del Su-24

Mosca, 26 lug 2016 18:38 - (Agenzia Nova) - I piloti turchi dell'F-16 che ha abbattuto il cacciabombardiere russo Su-24 il 24 novembre 2015 hanno agito autonomamente; ci sono inoltre informazioni riguardo la loro partecipazione al bombardamento di strutture civili nel corso del tentativo di colpo di stato. Lo ha detto il vice primo ministro turco Mehmet Simsek, come riferisce la stampa di Mosca. "Per lungo tempo, aerei siriani si sono scontrati con quelli turchi. Quindi abbiamo cambiato le regole per contrastare i velivoli nello spazio aereo della Turchia: la licenza di abbattere gli aerei è stata ridotta al livello dei piloti. I piloti hanno deciso autonomamente di abbattere l'aereo. Non c'erano informazioni sulla nazionalità del velivolo abbattuto", ha detto Simsek in conferenza stampa a Mosca, aggiungendo: "Ci sono anche informazioni riguardo il coinvolgimento dei piloti nel bombardamento di strutture civili durante il colpo di stato. Ora verranno accertate. Non non voglio assumere su di me le funzioni della magistratura", ha detto il vice primo ministro. (segue) (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE