EUROPA ORIENTALE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Europa orientale: rapporto, dalla regione partono le armi nelle mani dei gruppi armati attivi in Medio Oriente

Roma, 28 lug 2016 13:01 - (Agenzia Nova) - I paesi dell’Europa centro orientale partecipano attivamente alle crisi in corso in Medio Oriente. L’ultimo rapporto redatto da Balkan investigative report network (Birn) e l’organizzazione no profit Progetto di investigazione sulla corruzione e il crimine organizzato (Occrp) mostra come i paesi della regione abbiano venduto armi usate – che spesso rappresentano un lascito dell’ex Unione sovietica – per 1,2 miliardi di euro ai paesi dell’area mediorientale dal 2012, quando alcune delle cosiddette “primavere arabe” sono sfociate in scontri armati più o meno latenti. Gli armamenti, infatti, sono poi finiti nei “teatri di guerra” e nelle aree di crisi della zona. In 13 mesi, secondo i dati di Birn e Occrp sarebbero 68 i voi che trasportavano armi e munizioni diversi verso paesi del Medio Oriente e della Turchia. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE