MOLDOVA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Moldova: rapporto Kroll, arrestato l’imprenditore Ilan Shor (2)

Chisinau, 06 mag 2015 11:20 - (Agenzia Nova) - Successivamente, queste aziende hanno inviato il denaro su dei conti correnti aperti in Lettonia da alcune società offshore registrate nel Regno Unito e Hong Kong. Il rapporto Kroll afferma che l’unico beneficio a seguito di queste operazioni lo hanno avuto le società collegate al gruppo Shor, a scapito delle tre banche che sono arrivate al collasso. Il 30 novembre del 2014, quando la Banca nazionale ha posto i tre istituti di credito sotto amministrazione controllata i loro debiti si attestavano a 890 milioni di euro, si legge nel rapporto Kroll. “L'intero schema sembra essere stato messo a punto nel 2013, quando il gruppo di aziende guidate da uomo d'affari Ilan Shor ha cominciato a prendere il controllo delle tre banche attraverso vari intermediari. Non è ancora chiaro se Shor ha agito da solo o insieme ad altri soggetti interessati”, si legge nelle conclusioni del rapporto. (segue) (Moc)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE