YEMEN

 
 

Yemen: ministro Esteri Yasin, sciiti compiono genocidio a Aden

Sana'a, 07 mag 2015 08:02 - (Agenzia Nova) - Il ministro degli Esteri yemenita, Riad Yasin, ha accusato i ribelli sciiti dell’imam Abdel Malik al Houthi di “voler compiere un genocidio a Aden”. Parlando ieri sera durante una conferenza stampa a Riad, il capo della diplomazia yemenita nel condannare l’uccisione da parte dei ribelli di un gruppo di 50 profughi in fuga ieri a bordo di un’imbarcazione da Aden ha spiegato che “questo episodio rappresenta un atto di violenza senza precedenti nella storia del paese che prende di mira la popolazione civile che tenta di fuggire dalla guerra”. Per Yasin “l cosa più grave è che i ribelli prima uccidono i civili e poi li presentano come dei miscredenti. Il numero dei morti a Aden è in continuo aumento perché sparano contro chiunque si muova in città”.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE