SERBIA-UE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Serbia-Ue: commissario Allargamento Hahn, Belgrado prosegua in riforme e dialogo con Kosovo (2)

Belgrado, 07 mag 2015 09:58 - (Agenzia Nova) - La Serbia, ha proseguito Hahn, può contare sul suo aiuto per far sì che i paesi membri dell’Ue raggiungano il consenso unanime su tale decisione. “Per ottenerlo – ha infine osservato – occorre però proseguire nel cammino delle riforme e nel dialogo con il Kosovo. “Un chiaro progresso su entrambi i fronti mi fornirà migliori argomenti da utilizzare per convincere i nostri stati membri”. Secondo il commissario, i capitoli prioritari sono il 23 e il 24, che riguardano le materie di giustizia, diritti e sicurezza, oltre che il 35 che riguarda la normalizzazione dei rapporti con il Kosovo. “Questa è la posizione comune degli stati membri. Per questo è importante che la Serbia faccia dei chiari progressi su queste materie”. (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE