ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Energia: “effetto domino” nel Mar Nero, in arrivo nuovi investimenti di gruppi petroliferi internazionali

Sofia, 07 mag 2015 13:13 - (Agenzia Nova) - L’interesse di diversi importanti gruppi petroliferi per le potenziali riserve di idrocarburi presenti nel Mar Nero potrebbe provocare un vero e proprio “effetto domino”, rilanciando l’area rivierasca come punto focale per importanti investimenti nel settore energetico. Una posizione confermata anche dalla recente analisi di Wood Mackenzie, compagnia internazionale di consulenza per gli operatori dell’industria energetica e mineraria, secondo cui le riserve presenti nel Mar Nero potrebbero soddisfare una buona parte della domanda della regione e garantire dei benefici alla Romania, che potrebbe diventare in breve tempo un esportatore netto di gas, ma anche alla Bulgaria che, in attesa dei risultati delle prospezioni nel blocco Khan Asparuh, ha lanciato recentemente le gare d’appalto per la concessione dei blocchi Teres e Silistar. (segue) (Bus)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE