CREDITO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Credito: Corte Conti Ue, informativa 2019 adeguata, potenziali rischi per il futuro (2)

Bruxelles, 30 nov 2020 12:03 - (Agenzia Nova) - In questo meccanismo, il Comitato di risoluzione unico svolge un ruolo centrale, insieme alla Commissione europea, al Consiglio e alle autorità nazionali di risoluzione. Le passività potenziali e gli accantonamenti riflettono il rischio finanziario al quale un'entità è esposta. Per il 2019, il Comitato di risoluzione unico ha indicato passività potenziali per 2.047 milioni di euro, mentre la Commissione e il Consiglio non ne hanno indicata alcuna. Le passività potenziali indicate dal Comitato riguardano ricorsi giudiziari intentati contro i contributi che le banche pagano anticipatamente (ex ante) per finanziare il Fondo di risoluzione unico (Srf). Non sono stati rilevati invece eventuali impieghi di risorse in relazione alle decisioni di risoluzione vere e proprie, in quanto il Comitato e la Commissione hanno ritenuto che questa evenienza fosse remota. La Corte non ha riscontrato alcun elemento probatorio che contraddica tale valutazione. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE