VENEZUELA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Venezuela: Covid, superata quota centomila contagi (3)

Caracas, 24 nov 2020 11:12 - (Agenzia Nova) - La quarantena radicale rimane invece in alcune zone di frontiera: è il caso degli stati di Zulia, Apure e Tachira, al confine con la Colombia e di Bolivar, che condivide un ampio tratto di frontiera col Brasile e la Guyana. Le autorità venezuelane denunciano da tempo una "invasione" del virus causata dalla migrazione illegale che i cittadini fanno di ritorno dalla Colombia, approfittando di passaggi clandestini noti con il nome di "trochas". Un fenomeno che causerebbe secondo Maduro almeno un terzo dei contagi nel paese e che viene imputato anche a precise responsabilità del vicino. Il protrarsi dell'emergenza ha ad ogni modo convinto il governo a disporre la chiusura fino a tutto il 2020 delle lezioni scolastiche in presenza. (segue) (Vec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE