ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Energia: Iran, Rohani inaugura progetti petroliferi e petrolchimici in tre province

Teheran, 26 nov 2020 16:18 - (Agenzia Nova) - Il presidente dell’Iran, Hassan Rohani, ha inaugurato oggi in videoconferenza vari progetti petroliferi in tre province del paese. Secondo l’agenzia di stampa iraniana “Mehr”, i progetti sono situati nelle province di Chaharmahal-Bakhtiari, Khuzestan e Bushehr, rispettivamente nell’ovest, sud-ovest e sud del paese. Uno dei progetti inaugurati oggi prevedeva la costruzione di strutture di stoccaggio e misurazione di gas condensato da varie raffinerie del complesso South Pars, con una capacità nominale di 640 mila metri cubici, circa 4 milioni di barili equivalenti. Nel progetto, commissionato dalla Pars Oil and Gas Company, sono stati costruiti otto serbatoi per il gas, ciascuno con una capacità di almeno 80 mila metri cubi (500 mila barili) e una capacità totale di 640 mila, oltre a serbatoi di carburante, sistemi elettrici, di tubature e di misurazione, pompe per il trasferimento del condensato ed edifici amministrativi e industriali. I depositi in questione hanno la capacità di fornire 480 mila barili di gas condensato al giorno alla raffineria Persian Gulf Star. La costruzione delle strutture, che ha creato 160 nuovi posti di lavoro e necessita di 50 operatori, è stata eseguita dalle compagnie Nardis Energy Projects, Arak Machinery Company e dalla Pars Consulting Engineers Company, ed è stata finanziata localmente dalla Compagnia nazionale iraniana per il petrolio (Nioc) e il Fondo nazionale per lo sviluppo dell’Iran. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE