FYROM

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Fyrom: leader opposizione Zaev, partito Dui esca dalla coalizione di governo (10)

Skopje, 17 giu 2015 16:45 - (Agenzia Nova) - Dopo gli scontri di Kumanovo si è temuto per una recrudescenza dei conflitti inter-etnici nel paese. Nell’area intorno alla cittadina macedone ci sono numerosi villaggi a maggioranza albanese, che furono coinvolti nelle tensioni inter-etniche del 2001. Le ostilità si conclusero nello stesso anno con la firma dell’accordo di Ocrida, l'intesa che pose fino al conflitto armato fra le autorità di Skopje e la minoranza albanese. Dopo gli episodi di Kumanovo anche l'Albania ha richiamato l'attenzione di Skopje sul rispetto degli accordi di Ocrida per non compromettere l'adesione della Fyrom all'Ue. (Mas)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE