TURCHIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Turchia: mondo imprenditoria teme instabilità politica ed economica, pressioni per formazione governo di coalizione

Ankara, 17 giu 2015 17:40 - (Agenzia Nova) - I rappresentanti del mondo dell’imprenditoria turca temono per la futura instabilità del paese ed entrano attivamente all’interno del dibattito politico sulla formazione di un governo di coalizione, tentando di convincere i leader dei vari partiti a trovare un’intesa ed evitare lo spettro di elezioni anticipate, situazione che metterebbe in serio pericolo la stabilità economica del paese. Nei giorni scorsi il presidente Recep Tayyip Erdogan ha dichiarato che se i partiti non formeranno un governo entro 45 giorni il paese dovrà andare ad elezioni anticipate. Secondo quanto riporta il quotidiano turco “Hurriyet”, dopo i risultati delle elezioni parlamentari del 7 maggio le principali organizzazioni imprenditoriali hanno dato il via a consultazioni con i leader dei quattro principali partiti turchi: Partito giustizia e sviluppo (Akp), Partito repubblicano del popolo (Chp), Partito del movimento nazionalista (Mhp) e Partito democratico dei popoli (Hdp). (segue) (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE