ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Energia: Grecia, ministro Lafazanis blocca privatizzazione compagnia del gas Depa, resterà sotto controllo statale (6)

Atene, 18 giu 2015 13:11 - (Agenzia Nova) - Nel giugno del 2013 Simon O’Connor, portavoce del commissario europeo agli Affari economici e monetari, Olli Rehn, constatata la mancata cessione di Depa si affrettò a ricordare ad Atene che la privatizzazione della società rivestiva carattere di particolare urgenza nell’ambito del piano di riforma del comparto energetico e doveva essere conseguentemente riavviata senza perdere ulteriore tempo. Nonostante la decisione di non acquistare la società, Gazprom accettò, a marzo 2014, di ridurre il prezzo del gas del 15 per cento a favore di Depa: il taglio avrebbe dovuto essere applicato in maniera retroattiva a partire dal primo luglio 2013, secondo i rapporti del ministero dell’Energia greco. Il nuovo contratto estese l’accordo esistente tra le due compagnie dal gas di altri dieci anni, fino al 2026. (segue) (Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE