IRAQ

 
 

Iraq: uccisi undici combattenti sciiti in attacco a nord di Baghdad

Baghdad, 24 gen 09:40 - (Agenzia Nova) - Almeno undici combattenti delle Unità di mobilitazione popolare (Pmu, milizie a maggioranza sciite e sostenute dall'Iran) sono stati uccisi in un'imboscata, presumibilmente dello Stato islamico (Is), a nord di Baghdad. Lo riferiscono fonti della sicurezza irachena citate dall'emittente "Al Arabiya". L'attacco è avvenuto con armi leggere e di notte a est di Tikrit, la capitale della provincia irachena di Salahaddin, due giorni dopo che un duplice attacco suicida rivendicato dall'Is ha ucciso 32 persone a Baghdad. L'attacco, non rivendicato al momento dall'Is, ha preso di mira la Brigata 22 delle Pmu. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE