IRAN

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Iran: Zarif invita Paesi del Golfo ad accettare mediazione del Qatar (2)

Teheran, 25 gen 18:13 - (Agenzia Nova) - "All'epoca l'Iran intendeva tenere un dialogo con i paesi del Golfo nell'ambito del gruppo 6 + 1, ma l'incidente di Mina (durante il pellegrinaggio dell’hajj nel 2015) e l'assalto all'ambasciata saudita a Teheran lo hanno impedito”, ha rivelato il ministro degli Esteri iraniano. Zarif ha inoltre sottolineato nell’intervista che gli “intransigenti” nel Consiglio di cooperazione del Golfo, hanno rifiutato l’offerta di una negoziazione fatta dal capo dello Stato Hassan Rohani durante il vertice di Manama, subito dopo la nomina di Donald Trump a presidente degli Stati Uniti. “Alcuni paesi del Golfo credevano che con l'arrivo al potere di Trump, avrebbero dialogato con l'Iran a condizioni migliori", ha sottolineato il ministro degli Esteri. “Ai Paesi del Golfo voglio dire: ‘avete atteso Trump, ma non avete ottenuto nulla, e oggi vi rivolgete a Israele e non otterrete nuovamente nulla”, ha osservato il ministro degli Esteri iraniano. Facendo riferimento alla normalizzazione dei rapporti con lo Stato di Israele da parte di Emirati e Bahrein, il ministro degli Esteri iraniani ha aggiunto: “Agli Stati del Golfo voglio dire che Israele sta arrivando per destabilizzare la vostra regione e per usare i vostri confini terrestri per la sua stessa guerra". Infine Zarif ha invitato i Paesi del Golfo ad accettare l’iniziativa proposta dal Qatar ad avviare un dialogo con l’Iran, affermando che “Teheran è pronta a negoziare”. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE