USA

 
 

Usa: sindaco Portland Wheeler utilizza spray urticante contro un contestatore

New York, 26 gen 04:41 - (Agenzia Nova) - Il sindaco di Portland Ted Wheeler, esponente del Partito democratico Usa, ha utilizzato uno spray urticante contro un contestatore che lo accusava di non indossare la mascherina all'esterno di un pub. L'incidente è avvenuto ieri, 25 gennaio, ed ha prontamente innescato una polemica nel Paese. Wheeler si è giustificato dichiarato di aver "temuto per la propria sicurezza personale". Secondo un rapporto pubblicato dalla Polizia di Portland, e consultato dai media Usa, il sindaco era seduto presso una tensostruttura all'estero di un pub di Portland, quando uno sconosciuto ha iniziato a riprenderlo con il cellulare, accusandolo di "sedere al ristorante senza mascherina". Il sindaco ha reagito replicando che le ordinanze contro il coronavirus adottate dalla sua amministrazione consentono di non indossare la mascherina quando si consumano i pasti. L'uomo, però, ha seguito Wheeler mentre questi si allontanava dal ristorante. Il primo cittadino a quel punto ha usato uno spray urticante contro il contestatore.

Alla Polizia, Wheeler ha dichiarato di aver temuto per la propria incolumità, perché "in passato sono già stato approcciato in situazioni simili. Inoltre, temevo di contrarre il Covid, perché (il contestatore) era vicinissimo e non indossava la mascherina". All'inizio di questo mese, Wheeler era già stato contestato e aggredito all'esterno di un altro ristorante di Portland. Nei mesi mesi scorsi, diversi sindaci e governatori democratici, come Gavin Newsom della California, sono stati contestati per aver violato le loro stesse ordinanze anti-Covid. La contestazione di politici o personalità pubbliche presso ristoranti, luoghi pubblici, o addirittura di fronte alle loro abitazioni private, ha segnato i quattro anni dell'amministrazione presidenziale di Donald Trump, ed ha interessato diversi esponenti di primo piano della sua amministrazione. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE