REGENI

 
 

Regeni: Calderoli (Lega), comprendo dolore e delusione genitori di Giulio

Roma, 25 gen 18:58 - (Agenzia Nova) - Nel giorno del quinto anniversario dalla scomparsa di Giulio Regeni, dalla sua tragica e atroce fine, “il mio pensiero va alla famiglia che si trascina dietro, con coraggio e dignità, un carico di dolore insopportabile, acuito dalla mancanza di giustizia a causa della debolezza del governo italiano, che non ha il coraggio di pretendere chiarezza dall'Egitto”. Lo afferma in una nota il senatore della Lega e vicepresidente del Senato, Roberto Calderoli. “Cinque anni in cui non abbiamo mai avuto risposte, in cui non abbiamo saputo farci sentire con i nostri premier Renzi, Gentiloni e Conte Stupisce ancora una volta l'imbarazzante silenzio di Palazzo Chigi a riguardo. Comprendo la delusione della famiglia Regeni che si sente abbandonata e tradita. E mi domando, anche alla luce del caso Zaky, cosa aspetti il Governo a ritirare il nostro ambasciatore in Egitto”, sottolinea Calderoli.


(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE