TUNISIA

 
 

Tunisia: festa della Rivoluzione, presidente Said grazia 919 detenuti

Tunisi, 14 gen 09:19 - (Agenzia Nova) - In occasione della festa della Rivoluzione e della Gioventù, celebrata in Tunisia per l’anniversario della caduta nel 2011 dell’ex presidente, Zine el Abidine Ben Ali, il capo dello Stato, Kais Said, ha accordato ieri la grazia totale o parziale a 919 detenuti. Di questi, 154 saranno rilasciati, mentre i rimanenti sconteranno una pena inferiore a quella prevista inizialmente. La decisione è stata presa nel corso di una riunione tenuta al palazzo di Cartagine fra il capo dello Stato, il ministro della Giustizia, Mohamed Bousetta, e i membri della commissione di Grazia, che ha presentato il risultato dei suoi lavori dopo aver esaminato i fascicoli di 2.350 detenuti. Nel corso della riunione il presidente Said ha sottolineato la necessità di rivedere i criteri per la concessione della grazia speciale, e l’importanza di fondarli su principi di giustizia e uguaglianza. (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE