USA

 
 

Usa: Fauci, calo dei contagi da Covid-19 non dovuto a inizio vaccinazioni

New York, 25 gen 17:57 - (Agenzia Nova) - Il recente calo dei nuovi contagi e dei ricoveri per Covid-19 negli Stati Uniti non è attribuibile agli effetti della campagna vaccinale. Lo ha evidenziato Anthony Fauci, direttore dell'Istituto nazionale malattie infettive Usa, parlando ai microfoni del programma “Today” dell’emittente “Nbc News”. "Non credo che l’abbassamento della curva epidemiologica sia dovuto in modo significativo al vaccino, ma lo sarà presto”, ha spiegato l’infettivologo. Questo significa che i cittadini statunitensi devono continuare a mantenere tutte le forme di cautela indicate dalle autorità per contenere la propagazione dei contagi. "Abbiamo in circolazione anche una variante del Regno Unito – ha proseguito Fauci – già riscontrata in oltre 20 Stati". Il medico di riferimento della Casa Bianca nella lotta alla pandemia si è quindi detto convinto che il calo dei contagi sia dovuto semplicemente ad un abbassamento fisiologico che fa seguito al picco registrato durante le festività natalizie. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE