COVID

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Covid: Coldiretti, per 1 su 3 salta posto a tavola Natale (2)

Roma, 25 nov 2020 09:35 - (Agenzia Nova) - A pesare sono anche i limiti posti a locali e ristoranti in tutto il mondo che – sottolinea la Coldiretti - fanno crollare la domanda di prodotti agroalimentari Made in Italy in un momento determinante per i bilanci dell'anno di molte imprese. Le feste di fine anno fanno registrare ad esempio tradizionalmente il massimo di domanda di spumanti e vino italiani. Senza dimenticare l'impatto negativo della mancanza di turisti italiani e stranieri con quasi 1/3 della spesa turistica nel Belpaese sia destinata proprio all'alimentazione. Il crollo delle spese di fine anno a tavola e sotto l'albero rischiano di dare il colpo di grazia ai consumi alimentari degli italiani che nell'intero 2020 secondo fanno segnare un crollo storico del 12% con una perdita secca di 30 miliardi di euro, secondo le elaborazioni Coldiretti su dati Ismea. (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE