GIAPPONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Giappone: aziende tagliano piani d'investimento in risposta alla pandemia

Tokyo, 25 gen 07:24 - (Agenzia Nova) - Le aziende giapponesi hanno ridotto del 2,9 per cento gli investimenti in immobilizzazioni per l'anno fiscale corrente rispetto ai piani iniziali. Lo scrive il quotidiano "Nikkei", che ha effettuato un sondaggio di 958 aziende giapponesi di differenti settori. I piani aggiornati per l'anno fiscale che scadrà il prossimo 31 marzo prevedono investimenti complessivi per 24mila miliardi di yen (232 miliardi di dollari). Le aziende del settore manifatturiero hanno ridotto i piani di investimento in capitale fisso del 3,8 per cento, mentre la riduzione nel settore non manifatturiero è stata più contenuta: meno 1,7 per cento. Le revisioni al ribasso più ingenti hanno interessato i settori della chimica, dle trasporto aereo e della gomma. Il dato, che risente delle ricadute della pandemia di coronavirus, è il peggiore dagli anni Novanta, ma alcuni settori appaiono in controtendenza: "Nikkei" cita in particolare gli investimenti a lungo termine nella decarbonizzazione, nella medicina e nella digitalizzazione. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE