UCRAINA

 
 

Ucraina: Bers, forniti 812 milioni di euro al Paese in risposta a crisi Covid-19

Kiev, 20 gen 18:09 - (Agenzia Nova) - La Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (Bers) ha fornito all'Ucraina 812 milioni di euro per investimenti nel contesto della crisi del coronavirus. Lo riferisce la stessa Bers con un comunicato stampa, ripreso dall'agenzia di stampa "Ukrinform". "La Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo ha risposto alla pandemia di Covid-19 in Ucraina fornendo 812 milioni di euro di investimenti nel 2020. In termini di investimenti annuali, l'Ucraina si è classificata al terzo posto tra i paesi in cui opera la Banca dopo Turchia ed Egitto" si legge nella nota della Bers. La Banca ha in particolare concesso un prestito di 450 milioni di euro all'agenzia per le strade statali Ukravtodor, sostenendo il governo ucraino nello sviluppo delle infrastrutture stradali nazionali e nella lotta alla corruzione. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE