BREXIT

 
 

Brexit: Barnier, "trovare soluzione intelligente" a scontro su status diplomatico tra Ue e Regno Unito

Londra, 21 gen 13:23 - (Agenzia Nova) - L'ex capo negoziatore dell'Ue per la Brexit Michel Barnier ha affermato, nel corso della sua premiazione a "Europeo dell'anno" da parte dell'European Movement Ireland, che una "soluzione intelligente" dovrebbe essere trovata per risolvere l'ultimo scontro diplomatico tra Londra e Bruxelles. La polemica è stata generata dal rifiuto del Regno Unito di concedere lo status di inviato diplomatico all'ambasciatore dell'Unione europea a Londra, Joao Vale de Almeida. Il rifiuto nasce dal fatto che il Regno Unito ha dichiarato di considerare l'Unione europea come "un'organizzazione internazionale" e non uno Stato sovrano, ma questo è in contrasto con l'approccio utilizzato dalla totalità di altri Paesi del mondo in cui l'Ue ha missioni diplomatiche in corso, dove ai propri rappresentanti viene invece garantito lo status diplomatico.

Barnier ha affermato di "comprendere" che le cose non potranno essere le stesse dopo la Brexit, ma ha anche detto che "sarebbe saggio" trovare una soluzione che accontenti tutti. Durante la cerimonia, Barnier ha anche parlato dell'identità europea, affermando che "bisogna cercare di capire perché il 52 per cento dei britannici ha votato contro l'Europa. Ci sono dei motivi. Dobbiamo ascoltare, comprendere, e dare delle risposte". Secondo Barnier, mentre è palesemente troppo tardi per "salvare" il caso britannico, "non è troppo tardi per gli altri Stati membri. Dobbiamo essere propositivi a mettere in pratica le lezioni imparate", affermando inoltre di non avere "la sensazione che un altro Paese europeo voglia uscire dall'Unione per il momento, ma bisogna rimanere vigili". Parlando dell'Irlanda invece, Barnier ha detto che le principali preoccupazioni per il Paese sono mantenere pace e sicurezza e riguardano meno commercio e dogane. Per questo motivo, ha dichiarato Barnier, durante le trattative con il Regno Unito lui e il suo team avrebbero esercitato particolare attenzione nel proteggere "le diverse comunità in Irlanda e Irlanda del Nord". (Rel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE