GERMANIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Germania: “Der Spiegel”, Bnd sapeva di attentato Dresda, ma ha trattenuto informazioni (3)

Berlino, 29 ott 2020 19:01 - (Agenzia Nova) - Nel corso delle indagini, sono emersi più volte quelli che paiono silenzi e omissioni da parte dell'apparato di sicurezza tedesco. In particolare, Amri è risultato noto come soggetto pericoloso all'Ufficio federale di polizia criminale (Bka) e alle forze dell'ordine di Berlino, che tuttavia non avrebbero agito in tempo per prevenire l'attacco. Un'informatore della polizia della Renania settentrionale-Vestfalia, il Land dove Amri risiedeva prima di trasferirsi a Berlino e unirsi agli ambienti salafiti, ha rivelato preoccupanti dettagli alla commissione parlamentare di inchiesta. L'uomo, che seguiva da tempo Amri, ha dichiarato di aver subito pressioni da alti funzionari del ministero dell'Interno affinché cessasse di diffondere allarmi su Amri, che da tempo aveva segnalato come soggetto pericoloso e intenzionato a compiere un attentato. (segue) (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE