USA

 
 

Usa: “Washington Post” appoggia Biden, “la democrazia è a rischio”

Usa: “Washington Post” appoggia Biden, “la democrazia è a rischio”
New York, 28 set 2020 15:11 - (Agenzia Nova) - Il comitato editoriale del quotidiano “Washington Post” ha reso noto il proprio sostegno verso il candidato democratico alla presidenza degli Stati Uniti, Joe Biden, considerato “ben qualificato per rispondere alle spaventose sfide che il Paese dovrà affrontare nei prossimi quattro anni”. Nell’editoriale pubblicato oggi, il noto quotidiano ha anche criticato in più passaggi il presidente in carica Donald Trump, definito “un esempio negativo che ha dimostrato quanto siano fondamentali in un presidente il decoro, l’empatia e il rispetto per gli altri esseri umani”. L’attuale inquilino della Casa Bianca, secondo la “Washington Post”, ha conseguito “pochi risultati” nel suo primo mandato e “non ha un’agenda per il secondo”. “La democrazia è a rischio, in patria e nel resto del mondo. Il Paese ha bisogno disperatamente di un presidente che rispetta i dipendenti pubblici, che difenda lo stato di diritto, che riconosca il ruolo costituzionale del Congresso, che lavori per il bene pubblico, non per il suo beneficio privato”, si legge nell’articolo. Allo stesso modo, afferma il comitato editoriale del quotidiano, gli Stati Uniti hanno bisogno di “un presidente che abbia le conoscenze e l’esperienza per mostrare che i valori possono andare di pari passo con i risultati”. In questo senso, “il Paese è fortunato ad avere in Joe Biden un candidato che può guidare un’amministrazione che sia onesta e che abbia successo”.
(Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE