UE

 
 

Ue: Bce, flessione flusso di credito alle imprese a ottobre, da 7,1 a 6,8 per cento

Berlino, 26 nov 2020 17:25 - (Agenzia Nova) - A ottobre scorso, il flusso di credito dalle banche alle imprese dell'Eurozona per far fronte alla crisi del coronavirus ha registrato un incremento del 6,8 per cento su base annua. Come reso noto dalla Banca centrale europea (Bce), il dato segna una lieve flessione dall'aumento del 7,1 per cento di agosto e settembre. Come nota il quotidiano “Handelsblatt”, durante la crisi diverse aziende hanno fatto scorta di prestiti in via precauzionale per non incorrere in difficoltà di pagamento. Tuttavia, recenti sondaggi hanno dimostrato che le banche sono sempre più preoccupate per i rischi di credito. La seconda ondata della pandemia sta, infatti, rallentando la ripresa in maniera significativa. A ottobre, le banche hanno concesso alle famiglie il 3,1 per cento di prestiti in più rispetto allo stesso mese del 2019. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE