UE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Ue: Scannapieco (Bei) a "NewsMediaset", sul Recovery Fund Italia punti a discontinuità con il passato

Roma, 26 nov 2020 18:29 - (Agenzia Nova) - Il vicepresidente della Banca europea degli investimenti (Bei) e presidente del nuovo Fondo europeo di garanzia, Dario Scannapieco, ha concesso un'intervista a "NewsMediaste" a proposito del nuovo piano di aiuti per l’Italia. “Sono 25 miliardi di un fondo di garanzia gestito dalla Bei che servono a sostenere circa 200 miliardi di finanza aggiuntiva destinati principalmente alle piccole medie imprese. È uno strumento di garanzia perché questa crisi, a differenza di quella precedente, non è una crisi di liquidità ma è una crisi di domanda e quindi bisogna incentivare le banche a prestare alle Pmi, a fornire loro ossigeno, finché la crisi non finirà e quindi ridurre i rischi", dichiara Scannapieco. Sulle risorse già arrivate all’Italia dalla Bei, Scannapieco spiega: “Abbiamo attivato sin da subito una risposta al verificarsi della crisi dovuta al Covid-19. Questo si è tradotto in 7,2 miliardi di sostegno in particolare alle piccole medie imprese, le più colpite dalla pandemia. Le Pmi che ne hanno beneficiato in Italia sono circa 32 mila, una risposta rapida e immediata”. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE