COREA DEL SUD

 
 

Corea del Sud: Covid, i casi giornalieri tornano sopra quota 400

Seul, 23 gen 11:34 - (Agenzia Nova) - I casi giornalieri di Covid-19 in Corea del Sud sono tornati oggi sopra quota 400. Lo indicano i dati dell’Agenzia coreana per la prevenzione e il controllo delle malattie (Kdca), secondo cui sono 431 i contagi registrati nelle ultime 24 ore, 403 dei quali trasmessi a livello locale. I casi dall’inizio della pandemia salgono così a 74.692. Nella giornata di venerdì 22 gennaio i nuovi contagi erano stati 346, in calo rispetto ai giorni precedenti anche grazie all’irrigidimento delle misure di distanziamento deciso dalle autorità sanitarie. Attualmente la maggior parte dei focolai si registra nell’area metropolitana di Seul e nella provincia di Gyeonggi. Nel frattempo le autorità sanitarie guardano con preoccupazione anche al possibile emergere di nuovi varianti del coronavirus. Secondo Kwon Joon-wook, vice direttore del Kdca, il Paese potrebbe finire “in un nuovo incubo”, poiché “i virus mutati sono più contagiosi di quelli esistenti”. Finora la Corea del Sud ha confermato l’individuazione di tre tipi di varianti sul proprio territorio, testate su pazienti provenienti da Regno Unito, Sudafrica e Brasile. In totale, sono 18 le persone contagiate da varianti del coronavirus.
(Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE