DIFESA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Difesa: la Turchia mira a ricostruire l’industria bellica della Libia (4)

Tripoli, 27 nov 2020 16:38 - (Agenzia Nova) - Turchia e Qatar hanno, inoltre, firmato un’intesa per la cessione a Doha di quote della compagnia del porto di Antalya, e un memorandum per attività congiunte di promozione fra il ministero del Commercio di Ankara e l’Amministrazione della zona franca del Qatar. Altre intese firmate fra le parti riguardano la gestione delle acque, il miglioramento della cooperazione economica e monetaria, e i servizi familiari e sociali. Ankara e Doha hanno inoltre firmato una dichiarazione d’intenti per un programma di scambio fra i diplomatici di entrambi i Paesi. La dichiarazione conclusiva del vertice è stata firmata anche dal ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu, e dall’omologo qatariota, Mohammed bin Abdulrahman Al Thani. Secondo dati dell’ambasciata della Turchia a Doha, il volume dei commerci fra i due paesi è cresciuto nel 2020 del 6 per cento, fino a raggiungere quota 1,6 miliardi di dollari. Gli investimenti del Qatar in Turchia, per altro verso, hanno raggiunto i 22 miliardi di dollari. Le compagnie turche operanti in vari settori in Qatar sono circa 553, mentre il valore di progetti completati da imprese di costruzione nell’emirato ha raggiunto i 18,5 miliardi di dollari. Al contrario, sono 179 le imprese qatariote operanti in Turchia. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE