PAESI BASSI

 
 

Paesi Bassi: violenze durante proteste contro il coprifuoco a Eindhoven, decine di arresti

Amsterdam, 24 gen 18:45 - (Agenzia Nova) - Atti di vandalismo e negozi saccheggiati nel centro di Eindhoven, nei Paesi Bassi, dove una manifestazione non autorizzata contro il coprifuoco in vigore da ieri sera è sfociata in vari momenti di tensione. La polizia è intervenuta verso le 15:30 nel centro della città olandese per tentare di porre fine alla protesta. Tuttavia, poco dopo i dimostranti sono tornati sul posto perché il veicolo dotato di un cannone ad acqua della polizia è rimasto bloccato a causa di una gomma bucata. A quel punto la polizia ha utilizzato i gas lacrimogeni provocando la reazione violenta dei manifestanti. Automobili e biciclette presenti sul posto sono state date alle fiamme e le intemperanze dei manifestanti hanno costretto le autorità a interrompere il traffico di treni e autobus. La stazione centrale, infatti, è diventata l’obiettivo principale degli atti vandalici delle persone che hanno partecipato alla protesta. I negozi della stazione sono stati saccheggiati, diverse vetrine sono state sfondate e persino il pianoforte presente nella stazione è stato distrutto. Scene di panico che hanno portato la polizia ad arrestare decine di persone. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE