NATO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Nato: Stoltenberg a Sarajevo, risolvere problema immobili militari è la condizione per attivare Map (3)

Sarajevo, 02 feb 2017 15:12 - (Agenzia Nova) - Rispondendo a una domanda sull'eventualità di dispiegare forze della Nato in Bosnia in caso di un nuovo conflitto, Stoltenberg ha dichiarato che "noi lavoriamo con la Bosnia e siamo arrivati cui su invito. La Nato ha una sede a Sarajevo e noi stiamo lavorando sull'attuazione delle riforme, ma non abbiamo intenzione o piani di dispiegare truppe di combattimento in Bosnia". Il piano della Nato "è quello di offrire sostegno alla Bosnia nell'attuazione delle riforme". Rispondendo alla domanda sui rischi per la sicurezza della Bosnia e per la pace nel paese, di cui sempre più spesso si occupano media locali e internazionali, Stoltenberg ha dichiarato che "la Nato è presente in questa regione da due decenni, per aiutarne il processo di stabilizzazione e assicurare la pace. La Nato e gli alleati faranno di tutto per allentare le tensioni ed evitare peggioramenti della situazione". Si tratta "del messaggio da passare a tutti gli attori politici nella regione". (segue) (Bos)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE