DIFESA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Difesa: ministro Iraq, "riconquista di Ramadi entro fine anno" (2)

Baghdad, 19 dic 2015 12:06 - (Agenzia Nova) - Secondo gli esperti militari, i fedelissimi del “califfo” Abu Bakr al Baghdadi ancora a Ramadi sono fra i 300 e i 500. Si trovano asserragliati nel centro della città, completamente circondati dalle forze irachene. Nei giorni scorsi i terroristi hanno tentato, senza successo, di rompere l’assedio lanciando autobombe suicide. “La città di Ramadi è completamente isolata e le forze di sicurezza irachene stanno cominciando a svolgere le operazioni di 'clearence'", ha detto ieri il portavoce della coalizione, colonnello Steve Warren. Le forze regolari irachene, sostenute dalle milizie sciite, dalle tribù sunnite locali fedeli a Baghdad e dai jet della coalizione internazionale a guida Usa, non sono mai state così vicine a riconquistare la città di Ramadi. La svolta è avvenuta con la riconquista di diverse aree della città, e in particolare nell’ex quartier generale del comando delle operazioni militari nella provincia di al Anbar, sulla sponda settentrionale del fiume Eufrate, a pochi metri dal centro della città, uno degli ultimi edifici di importanza strategica che erano ancora nelle mani dell’Is. (segue) (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE