LIBANO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Libano: arrestato presunto “emiro” dello Stato islamico ad Akkar

Beirut, 19 dic 2015 15:46 - (Agenzia Nova) - Le forze di sicurezza libanesi hanno arrestato il presunto "emiro" dello Stato islamico (Is) nel distretto settentrionale a maggioranza sunnita di Akkar, insieme ad un altro sospetto terrorista. Lo ha reso noto oggi la Sicurezza generale libanese, secondo quanto riferisce il quotidiano online locale “The Daily Star”. I due sono stati arrestati con l'accusa di aver formato “una cellula per servire gli interessi di una organizzazione terroristica". Uno dei due uomini, secondo il comunicato, avrebbe confessato di essere “l’emiro ufficiale dello Stato islamico ad Akkar” e di aver “reclutato cittadini libanesi per condurre operazioni terroristiche utilizzando cinture esplosive". La cellula terroristica aveva come obiettivo quello di “colpire i centri di sicurezza, i posti di blocco e le pattuglie militari". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE