TURCHIA-IRAQ

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Turchia-Iraq: Ankara continua a muovere forze militari dalla provincia di Ninive

Ankara, 20 dic 2015 08:57 - (Agenzia Nova) - La Turchia “sta continuando a muovere forze militari dalla provincia di Ninive”, nell’Iraq settentrionale, e ammette “problemi di comunicazione” con il governo di Baghdad. E’ quanto si legge in una nota del ministero degli Esteri turco diffusa ieri sera. “In qualità di membro della coalizione globale contro Daesh (acronimo arabo di Stato islamico in Iraq e Siria), la Turchia è pronta a collaborare con l'Iraq per coordinare più strettamente gli sforzi comuni per sconfiggere e distruggere il gruppo terroristico. La Turchia - prosegue il comunicato - ribadisce il suo sostegno alla sovranità e all'integrità territoriale dell'Iraq, e riconosce il problema di comunicazione con il governo iracheno per il recente dispiegamento di forze di protezione turche a sostegno della formazione delle forze irachene nella campagna contro Daesh nel nord dell'Iraq”. (segue) (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE