MALDIVE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Maldive: il presidente Yameen non sembra intenzionato ad accettare la sconfitta elettorale (6)

Male, 28 set 2018 11:47 - (Agenzia Nova) - Il progetto di maggiore rilievo è il Ponte dell’amicizia Cina-Maldive, il primo ponte marittimo realizzato nel paese, che come suggerisce il nome è stato finanziato dalla Cina, nel contesto dell’ambiziosa iniziativa di connettività della Nuova via della seta. Il ponte è stato inaugurato tra squilli di fanfara alla fine di agosto, giusto in tempo per coronare la campagna elettorale del presidente uscente. Lunga due chilometri, l’infrastruttura collega la capitale delle Maldive, Male, alla vicina isola di Hulhule, dove sorge il principale aeroporto internazionale del paese. Grazie alla nuova infrastruttura, Yameen ha potuto rivendicare risultati concreti di fronte ai circa 400 mila cittadini maldiviani, contro le meno prosaiche richieste di democrazia avanzate dalle opposizioni. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE