SIRIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Siria: milizie curde arrivano all’entrata occidentale di Manbij (2)

Damasco, 20 giu 2016 09:38 - (Agenzia Nova) - Manbij, situata nella parte nord-orientale della provincia di Aleppo, si trova lungo una direttrice strategica vicina al confine con la Turchia utilizzata dallo Stato islamico (Is) per i propri traffici illegali e per il trasferimento di combattenti provenienti dall’Europa. L’offensiva su Manbij, sostenuta dagli Usa e da altri paesi della Coalizione internazionale contro il terrorismo, è iniziata nei primi giorni di giugno ed è guidata dalle Sdf, in cui le milizie curde Ypg sono la parte preponderante. Pochi giorni prima dell’inizio dell’operazione militare, il quotidiano turco “Hurriyet” aveva scritto che vi avrebbero preso parte forze speciali di Stati Uniti, Francia, Regno Unito e Germania. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE