MEDIO ORIENTE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Medio Oriente: Trump, identificati 52 obiettivi iraniani in caso di attacchi di Teheran

Washington, 05 gen 2020 08:22 - (Agenzia Nova) - Gli Stati Uniti hanno identificato 52 siti iraniani, compresi alcuni strategici per Teheran, che verranno attaccati “molto velocemente e molto duramente” se l'Iran colpirà cittadini o beni statunitensi. Lo ha affermato su Twitter il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. “Nel caso in cui l’Iran colpirà obiettivi statunitensi, abbiamo identificato 52 siti iraniani (che corrispondono ai 52 ostaggi statunitensi presi dall'Iran molti anni fa), alcuni ad un livello molto alto e importanti per l'Iran e per la cultura iraniana, e quegli obiettivi, e l'Iran stesso, saranno colpiti molto velocemente e molto duramente. Gli Stati Uniti non vogliono più minacce!”, ha scritto Trump. “L'Iran sta minacciando in modo molto audace di prendere di mira alcuni beni statunitensi come vendetta per aver liberato il mondo dal loro leader terrorista che aveva appena ucciso uno statunitense e ferito gravemente molti altri, per non parlare di tutte le persone che aveva ucciso durante la sua vita, tra cui recentemente centinaia di manifestanti iraniani. Stava già attaccando la nostra ambasciata e si stava preparando per ulteriori colpi in altre località. L'Iran non è altro che un problema da molti anni”, ha aggiunto Trump. (segue) (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE